Concorso per 1 biologo (calabria) AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE 'MAGNA GRECIA' DI CROTONE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Borsa di studio
Posti 1
Fonte: DIR N. 70 del 29-09-2014
Sintesi: AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE 'MAGNA GRECIA' DI CROTONE Concorso (Scad. 16 ottobre 2014) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L’ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO A UN BIOLOGO, NELL’AMBITO DEL FINANZIAMENTO ...
Ente: AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE 'MAGNA GRECIA' DI CROTONE
Regione: CALABRIA
Provincia: CROTONE
Comune: CROTONE
Data di pubblicazione 30-09-2014
Data Scadenza bando 16-10-2014
Condividi
Condividi tramite Google+

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE 'MAGNA GRECIA' DI CROTONE

Concorso (Scad. 16 ottobre 2014)

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L’ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO A UN BIOLOGO, NELL’AMBITO DEL FINANZIAMENTO PROVENIENTE DAL CONTRIBUTO DASIT SPA.


In esecuzione della determina n. 946 del 12.09.2014, questa Azienda intende assegnare una Borsa di Studio a un Biologo, finalizzata alla realizzazione di specifico progetto denominato “Aspetti tecnico- scientifici: sviluppo dell’attività diagnostica ematologica del Laboratorio Analisi mediante un approccio globale alle malattie ematologiche”.
A tale proposito, si rende noto che l’attività oggetto di detto contratto, di durata triennale, a fronte di un compenso lordo di complessivi € 18.000,00, dovrà essere prestata presso l’U.O.C. Laboratorio Analisi Cliniche del P.O. di Crotone sotto la guida e la responsabilità del Direttore della Struttura stessa. La selezione avverrà per titoli e colloquio da valutarsi secondo le norme stabilite per i concorsi e contenute nel D.P.R. 10.12.97. n. 483.
La data, l’ora e la sede di svolgimento del colloquio verranno comunicate agli interessati esclusivamente mediante pubblicazione sul sito aziendale www.asp.crotone.it. Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti di legge.
La Borsa di Studio sarà conferita secondo l’ordine della graduatoria di merito che verrà formulata a seguito dei punteggi assegnati.
Il Candidato dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti specifici di ammissione:
1) Diploma di Laurea in Biologia;
2) Iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Biologi.
Tutti i documenti e i titoli di cui al curriculum che il candidato ritiene utile produrre ai fini della valutazione devono essere presentati in originale, o in copia autenticata ovvero in copia dichiarata conforme all'originale mediante la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà resa ai sensi degli artt 19, 38, e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445 “Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”. E' possibile altresì produrre, qualora il titolo da dichiarare sia uno di quelli previsti nell'elenco di cui al citato art. 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445 sopra citato, una dichiarazione sostitutiva della normale certificazione. Le dichiarazioni sopra indicate, dovranno essere redatte in modo analitico, e contenere tutti gli elementi che le rendano utilizzabili ai fini della selezione, affinchè la commissione esaminatrice possa utilmente valutare i titoli ai quali si riferiscono. Le autocertificazioni previste per i cittadini italiani si applicano ai cittadini dell'Unione Europea (art. 3, comma 1 del DPR 28 dicembre 2000, n.445). I cittadini extracomunitari residenti in Italia possono utilizzare le dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445 esclusivamente nei casi e con le modalità previste dall'art. 3, commi da 2 a 4, del D.P.R. medesimo.
Non si tiene conto dei titoli e dei documenti presentati spediti all'Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone dopo il termine di scadenza di cui al presente avviso, né delle domande che, alla data di scadenza di tale termine, risultino sfornite della prescritta documentazione; né è infine consentito, scaduto il termine stesso, di sostituire i titoli e i documenti già presentati, anche se trattasi di sostituire dattiloscritti o bozze stampa con i corrispondenti lavori stampati.
I requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di partecipazione.
La Commissione ai fini della valutazione dispone dei seguenti punteggi:
1) Punti 20 per la valutazione dei titoli, così distinti:
a) Titoli di carriera punti 10;
b) Titoli accademici e di studio punti 3;
c) Pubblicazioni e titoli scientifici punti 3;
d) Curriculum formativo e professionale punti 4.
2) Punti 20 per la valutazione del colloquio.
Il Borsista ha l’obbligo di frequentare la Struttura di riferimento per l’assolvimento dell’attività cui il contratto è finalizzato, osservando un impegno orario conforme e idoneo alle esigenze di reparto, da effettuarsi secondo modalità e tempi stabiliti dal Direttore della Struttura.
Il contratto, fatte salve eventuali deroghe concesse dall’Azienda, non è cumulabile con altre borse di studio, né con stipendi o retribuzioni continuative derivanti da rapporti d’impiego instaurati con enti privati e/o pubblici. Il sopravvenire di una delle predette situazioni di incompatibilità comporta l’immediata decadenza dal godimento della borsa di studio.
La prestazione oggetto della borsa di studio non potrà in alcun caso essere trasformata in rapporto di lavoro subordinato, sia a tempo determinato che indeterminato, né dare luogo a trattamenti previdenziali o a valutazioni ai fini di carriere giuridico-economiche Sul plico contenente la domanda di partecipazione all’Avviso Pubblico dovrà essere espressamente indicata la dicitura: “Domanda di partecipazione Avviso Pubblico per assegnazione di una Borsa di Studio a un Biologo, nell’ambito del finanziamento proveniente dal contributo Dasit spa”.
Le domande, indirizzate all’ASP di Crotone - Ufficio Risorse Umane, Centro Direzionale “il Granaio”, Viale Stazione Angolo Via G. Di Vittorio, dovranno pervenire entro il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente Avviso sul BUR Calabria; qualora detto giorno sia sabato o festivo, il termine di scadenza è prorogato al primo giorno successivo non festivo. E’ ammesso l’invio alla casella di posta elettronica certificata protocollo@pec.asp.crotone.it. L’Avviso verrà pubblicato all’Albo Pretorio e sul sito aziendale www.asp.crotone.it. Non saranno accolte le domande pervenute oltre il termine di cui sopra o indirizzate ad altre caselle di posta elettronica certificata aziendali.
La domanda, in carta semplice, dovrà essere redatta secondo l’allegato schema.
Alla domanda di partecipazione, i concorrenti dovranno allegare tutte le certificazioni relative ai titoli che riterranno opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria, ivi compreso un curriculum formativo e professionale redatto su carta semplice, datato e firmato. Si precisa che le dichiarazioni rese nel curriculum non supportate da documentazione o da dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà non saranno oggetto di valutazione.
Le informazioni e le dichiarazioni sostitutive di certificazione, rese dall’interessato sotto la propria responsabilità, dovranno avvenire ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000, attestanti la veridicità di quanto dichiarato e certificato.
Le pubblicazioni dovranno essere edite a stampa; potranno tuttavia essere presentate in fotocopia semplice, accompagnata da apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà con la quale il candidato attesterà che le stesse sono conformi all’originale.
Alla domanda dovrà essere allegato, in carta semplice, un elenco dei documenti e dei titoli presentati.
La firma in calce alla domanda, al curriculum e all’elenco dei documenti e titoli non sono soggette ad autenticazione se apposte in presenza del funzionario addetto o se all’istanza è allegata la fotocopia di un documento di identità in corso di validità (fronte e retro) del dichiarante.
La domanda e gli eventuali documenti prodotti non sono soggetti all’imposta di bollo.
Si rende noto che l’Azienda è esonerata da qualsiasi responsabilità per infortuni eventualmente subiti dal Borsista, pertanto lo stesso è tenuto a stipulare apposita polizza assicurativa.
L’Amministrazione si riserva la facoltà di modificare, prorogare, nonché riaprire i termini ovvero revocare il presente avviso, per motivi di pubblico interesse o per cause di forza maggiore.
IL DIRETTORE UFF. RISORSE UMANE DR. FRANCESCO SAVERIO LORIA IL DIRETTORE DIPARTIM. AMM.VO DR. GIUSEPPE FICO