.

Concorso per 1 perito informatico (puglia), 1 personale laureato in economia e commercio (puglia) ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO 'SAVERIO DE BELLIS' DI CASTELLANA GROTTE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 2
Fonte: DIR N. 65 del 28-09-2011
Sintesi: ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO 'SAVERIO DE BELLIS' DI CASTELLANA GROTTE Concorso (Scad. 14 ottobre 2011) Selezione pubblica per n. 2 incarichi di collaborazione per laureato in Economia e Commercio ...
Ente: ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO 'SAVERIO DE BELLIS' DI CASTELLANA GROTTE
Regione: PUGLIA
Provincia: BARI
Comune: CASTELLANA GROTTE
Data di pubblicazione 30-09-2011
Data Scadenza bando 14-10-2011
Condividi

ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO 'SAVERIO DE BELLIS' DI CASTELLANA GROTTE

Concorso (Scad. 14 ottobre 2011)

Selezione pubblica per n. 2 incarichi di collaborazione per laureato in Economia e Commercio e Perito informatico.


In esecuzione della deliberazione del D.G. n. 469 del 21 settembre 2011, l’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico “Saverio de Bellis” di Castellana Grotte, nell’ambito e per il raggiungimento dei propri fini istituzionali, procede all’indizione di una pubblica selezione per titoli ed esami per il conferimento di n.2 incarichi di collaborazione coordinata e continuativa come di seguito più dettagliatamente viene specificato:
1. UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD UN LAUREATO IN ECONOMIA E COMMERCIO (LAUREA SPECIALISTICA) IN AMBITO PROGETTO DI RICERCA CORRENTE DAL TITOLO:”DEFINIZIONE DI UN SISTEMA CONTABILE DI GESTIONE PER COMMESSA DEI FONDI DELLA RICERCA”.
SETTORE DI RICERCA: DIREZIONE SCIENTIFICA
DURATA: 12 MESI, EVENTUALMENTE RINNOVABILI FINO A TRE ANNI, IN PRESENZA DELLA NECESSARIA DISPONIBILITA’ FINANZIARIA E DELLE ESIGENZE CONNESSE ALLO SVOLGIMENTO DEL PROGETTO
COMPENSO: EURO 14.400,00
ATTIVITA’ PREVISTA:
A) RILEVAZIONE DI PROCEDURE AMMINISTRATIVO-CONTABILI UTILIZZATE E MIRATE A RIDURRE I TEMPI INTERCORRENTI TRA ORDINE E OTTENIMENTO MATERIALE OCCORRENTE PER LA RICERCA
B) ELABORAZIONE DI UNA PROCEDURA AMMINISTRATIVO-CONTABILE OTTIMALE PER LA GESTIONE ACCURATA DEI FINANZIAMENTI
REQUISITI RICHIESTI, PENA L’ESCLUSIONE:
LAUREA QUINQUENNALE IN ECONOMIA E COMMERCIO
REQUISITI UTILI PER LA VALUTAZIONE DI MERITO:
ESPERIENZA DOCUMENTATA NELLA RILEVAZIONE DI PROCEDURE AMMINISTRATIVO-CONTABILI ACQUISITA PRESSO PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI.
2. UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD UN PERITO INFORMATICO IN AMBITO PROGETTO DI RICERCA CORRENTE DAL TITOLO: “DEFINIZIONE DI UN SISTEMA CONTABILE DI GESTIONE PER COMMESSA DEI FONDI DELLA RICERCA”.
SETTORE DI RICERCA: DIREZIONE SCIENTIFICA
DURATA: 12 MESI, EVENTUALMENTE RINNOVABILI FINO A TRE ANNI, IN PRESENZA DELLA NECESSARIA DISPONIBILITA’ FINANZIARIA E DELLE ESIGENZE CONNESSE ALLO SVOLGIMENTO DEL PROGETTO
COMPENSO: EURO 14.400,00
ATTIVITA’ PREVISTA:
A) UTILIZZO DI PROGRAMMI SOFTWARE DI ULTIMA GENERAZIONE APPLICATI ALLE PROCEDURE AMMINISTRATIVO- CONTABILI
B) SUPPORTO LOGISTICO NELLE PROCEDURE INFORMATICHE ATTE AL CONTROLLO SULL’UTILIZZO DEL BUDGET
REQUISITI RICHIESTI, PENA L’ESCLUSIONE:
DIPLOMA DI PERITO INFORMATICO OVVERO ALTRO TITOLO EQUIPOLLENTE CON SPECIALIZZAZIONE IN INFORMATICA OVVERO DIPLOMA DI SCUOLA SECONDARIA DI 2° GRADO UNITA A CORSO DI FORMAZIONE IN INFORMATICA LEGALMENTE RICONOSCIUTO.
REQUISITI UTILI PER LA VALUTAZIONE DI MERITO:
ESPERIENZA DOCUMENTATA NELL’UTILIZZO DI PROGRAMMI SOFTWARE UTILIZZATI NELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVO CONTABILI ACQUISITA PRESSO PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI.
Gli interessati devono presentare domanda in carta semplice indirizzata al Direttore Generale dell’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico “Saverio de Bellis”, Via Turi n.27, 70013 Castellana Grotte entro e non oltre il 15° giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia. Sulla busta contenente la domanda di partecipazione deve essere specificato che trattasi di “domanda di partecipazione alla Pubblica Selezione per titoli ed esami per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa (specificare se laureato o diplomato). Qualora detto giorno sia festivo, il termine è prorogato al 1° giorno successivo non festivo. Per le domande inoltrate a mezzo servizio postale, la data di spedizione è comprovata dal timbro a data dell’Ufficio Postale accettante. L’Amministrazione declina ogni responsabilità per dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato e da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, o per eventuali disguidi postali o telegrafici non imputabili a colpa dell’amministrazione stessa.
Nella domanda di partecipazione, possibilmente dattiloscritta, gli interessati dovranno dichiarare:
- Cognome e nome, data e luogo di nascita, residenza e preciso indirizzo dove deve essere fatta ogni necessaria comunicazione e numero di telefono;
- La cittadinanza;
- Le eventuali condanne penali riportate;
- La posizione nei confronti degli obblighi militari;
- Il Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti ovvero i motivi della mancata iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
- Il titolo di studio, con relativa votazione, specificando chiaramente il possesso di ogni requisito richiesto dall’avviso;
- Il consenso al trattamento dei dati personali (D.Lgs. n.196 del 30/06/2003).
La firma in calce alla domanda non deve essere autenticata.
I requisiti di ammissione specifici e generali, devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente avviso.
Alla domanda devono essere allegati:
1. curriculum vitae(si precisa che il curriculum vitae non costituisce di per sé autocertificazione)
2. titoli di studio con votazione finale conseguita;
3. fotocopia del documento di identità valido e del Codice Fiscale;
4. documentata esperienza lavorativa e di studio
5. Eventuali documentazioni dell’attività scientifica svolta(pubblicazioni edite a stampa, borse di studio, contratti,servizi vari, etc.). Si precisa che le pubblicazioni devono essere allegate integralmente;
6. elenco dei titoli presentati e delle pubblicazioni allegate, datato e firmato.
Le certificazioni devono recare la firma dell’Autorità che ha rappresentanza legale dell’Amministrazione che li rilascia.
I titoli devono essere prodotti in originale o fotocopia autenticata ai sensi di legge
Ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n.445 “ testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”, il professionista ha facoltà, in sostituzione della documentazione richiesta a corredo della domanda, di presentare dichiarazioni sostitutive di certificazioni, sottoscritte alla presenza dei funzionari addetti ovvero allegando fotocopia non autenticata di un documento valido di identità del sottoscrittore.
Tali dichiarazioni dovranno essere rese con dettagliata specificazione, avuto riguardo ai vari elementi che potrebbero comportare l’eventuale attribuzione di punteggio, pena la non valutazione.
L’interessato, qualora si sia avvalso della facoltà di cui al precedente alinea, è tenuto a produrre la documentazione relativa a quanto autocertificato, su richiesta dell’Amministrazione.
L’Amministrazione si riserva la facoltà di riaprire i termini, revocare o modificare in qualsiasi momento ed a suo insindacabile giudizio il presente bando. Si riserva anche la facoltà di utilizzare, in presenza dei fondi necessari per soppravenute necessità di svolgimento del progetto, le rispettive graduatorie definitive di merito, così come formulate dalle commissioni giudicatrici preposte, senza per questo dover ricorrere ad ulteriori selezioni pubbliche..
La partecipazione a detta pubblica selezione implica l’accettazione di tutte le suddette disposizioni.
Per la figura professionale a contratto co.co.co. di laureato in economia e commercio
1) Prof.Dott. Antonio Francavilla Presidente Direttore Scientifico IRCCS “de Bellis” - Castellana Grotte
2) Dott.ssa Madia Signore Componente Dirigente dell’U.O.C. Economico Finanziario f.f. IRCCS “de Bellis”-Castellana Grotte
3) Dott. Giuseppe Savino Componente
Collaboratore Amm.vo U.O.C. Economico-Finanziario IRCCS “de Bellis”-Castellana Grotte
4) Dr.ssa Maria Grazia Ferraro Segretario Coll.Amm.vo Direzione Scientifica IRCCS “ S.de Bellis”-Castellana Grotte
Per la figura professionale a contratto di perito informatico
1) Prof.Dott. Antonio Francavilla Presidente
Direttore Scientifico IRCCS “de Bellis”-Castellana Grotte
2) Dott.ssa Madia Signore Componente
Dirigente dell’U.O.C. Economico Finanziario f.f. IRCCS “de Bellis”-Castellana Grotte
3) Dott. Massimo Tutino Componente
Collaboratore Tecnico Professionale Programmatore Esperto della materia
4) Dr.ssa Maria Grazia Ferraro Segretario
Coll.Amm.vo Direzione Scientifica IRCCS “ S.de Bellis”-Castellana Grotte
Le prove d’esame saranno suddivise in scritto ed orale al fine di accertare il livello di preparazione in relazione alla attività di ricerca prevista dal bando.
Per la valutazione dei titoli e delle prove di esame, la Commissione si avvarrà di quanto previsto dal DPR 31 dicembre 1997 n.483 “Regolamento recante la disciplina concorsuale per il personale dirigenziale del Servizio sanitario nazionale”e di quanto previsto dal DPR 27 marzo 2001, n.220”Regolamento recante disciplina concorsuale del personale non dirigenziale del Servizio sanitario nazionale” (personale amministrativo di supporto).
La Commissione disporrà di 100 punti così ripartiti:
LAUREA MAGITRALE:
Punti 60 per le prove di esame;
Punti 40 per i titoli;
La prova si intende superata se il candidato ottiene un punteggio di almeno 45/60
TITOLI: 40 PUNTI, COSI’ DISTRIBUITI NELLA TABELLA
A) ACCADEMICI E DI STUDIO: PUNTI 10
• altre lauree magistrali oltre quella in possesso per accedere al concorso punti 3,000
• Dottorato punti 3,000
• Specializzazioni punti 1,500
- Il dottorato e la specializzazione fatti valere come requisito di ammissione non sono valutabili
B) CURRICULUM: punti 15
• corsi di aggiornamento nazionali
punti 0,020
• esteri punti 0,200
• Stage nazionale punti 0,500 per anno
• Stage internazionale punti 1,000 per anno
• corso perfezionamento o Master
punti 0,500 per anno
• patente europea punti 0,500
• competenza nella conoscenza delle lingue
punti 0,500
• borsa di studio in Italia punti 0,500
• borsaa di studio estero punti 1,000
• contratti c/o strutture pubbliche nella disciplina a concorso(co.co.co.)
punti 1,000 per anno
• contratti o attività c/o strutture private nella disciplina a concorso calcolate il 25%
punti 0,250 per anno
• attività c/o strutture pubbliche a part-time calcolate il 50% punti 0,500 per anno
• attività c/o strutture private a part-time calcolate il 50% del part-time pubblico
punti 0,125 per anno
• collaborazione a progetto calcolata in ore
punti 0,300 per anno
• volontariato punti 0,200 per anno
• attività didattica punti 0,500 per anno
A) servizi di ruolo prestati presso aziende ospedaliere del S.s.n.e servizi equipollenti ai sensi degli artt.22 e 23 del D.P.R. n.483 del 10.12.1997:
• servizio nel livello dirigenziale a concorso o livello superiore, nella disciplina
punti 1,00 per anno;
• servizio in altra posizione funzionale nella disciplina a concorso,
punti 0,50 per anno;
• servizio nella disciplina affine ovvero in altra disciplina da valutare con i punteggi di cui sopra ridotti rispettivamente del 25 e del 50 per cento;
B) servizio di ruolo presso pubbliche amministrazioni nelle varie qualifiche secondo i rispettivi ordinamenti
punti 0,50 per anno.
I servizi di ruolo o a titolo di incarico prestati presso gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico sono aumentati del 20%.
In caso di servizi contemporanei è valutato quello più favorevole al candidato.
- Casi in cui la collaborazione è stata di breve durata o di poche ore al giorno per periodi limitati.
C) PUBBLICAZIONI: punti 15
• Lavori in Italia senza I.F. complessivi
punti 2,000
• Lavori su riviste con I.F.
da 1 fino a 10 punti 2,500
da 10 fino a 20 punti 5,000
da 20 fino a 30 punti 7,500
da 30 fino a 40 punti 12,000
oltre 40 punti 15,000
abstracts, nazionali ed esteri punti 0,010
DIPLOMA SCUOLA MEDIA SUPERIORE
Punti 70 per le prove di esame;
Punti 30 per i titoli;
La prova si intende superata se il,candidato ottiene un punteggio di almeno 60/70
TITOLI: 30 PUNTI, COSI’ DISTRIBUITI NELLA TABELLA
A) ACCADEMICI E DI STUDIO: punti 10
• diploma di scuola secondaria di II° grado oltre quello in possesso per accedere al concorso punti 3,000
• specializzazioni professionali o stages formativi, in matere attinenti a quella oggetto di concorso punti 0,500 per anno
• specializzazioni professionali o stages formativi in materie diverse da quella oggetto di concorso punti 0,100 per anno
B) CURRICULUM PUNTI 10
• corsi di aggiornamento nazionali punti 0,020
• corsi di aggiornamento all’estero punti 0,200
• corsi di aggiornamento di durata superiore a 3 giorni, ovvero con esame finale
punti 0,040
• corsi di aggiornamento non attinenti alla materia oggetto di concorso punti 0,010
• corso perfezionamento o Master
punti 0,500 per anno
• relatore a corsi, convegni e congressi
punti 0,500
• masters di durata biennale punti 1,000
• patente europea punti 0,500
• competenza nella conoscenza delle lingue
punti 0,500
• borsa di studio in Italia punti 0,500 per anno
• borsa di studio all’ estero
punti 1,000 per anno
• contratti c/o strutture pubbliche nella disciplina a concorso(co.co.co.)
punti 1,000 per anno
• contratti o attività c/o strutture private nella disciplina a concorso calcolate il 25%
punti 0,250 per anno
• attività c/o strutture pubbliche a part-time calcolate il 50% punti 0,500 per anno
• attività c/o strutture private a part-time calcolate il 50% del part-time pubblico
punti 0,125 per anno
• collaborazione a progetto calcolata in ore
punti 0,300 per anno
• volontariato punti 0,200 per anno
A) servizi di ruolo prestati presso aziende ospedaliere del S.s.n.e servizi equipollenti ai sensi degli artt.22 e 23 del D.P.R. n.483 del 10.12.1997:
• servizio nella posizione funzionale di assistente amministrativo
punti 1,80per anno;
• servizio nella posizione funzionale di coadiutore amministrativo
punti 1,20 per anno;
• servizio nella quarta qualifica funzionale
punti 1,00 per anno
Tali punteggi sono aumentati del 10% per i servizi prestati in posizione funzionale o qualifica superiore.
I servizi di ruolo o a titolo di incarico prestati presso gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico sono aumentati del 20%.
In caso di servizi contemporanei è valutato quello più favorevole al candidato.
- Casi in cui la collaborazione è stata di breve durata o di poche ore al giorno per periodi limitati.
C) PUBBLICAZIONI: PUNTI 10
a) Lavori in lingua italiana punti 5,000
b) Lavori in lingua straniera punti 7,000
c) abstracts punti 1,000
La valutazione dei titoli sarà effettuata prima delle prove d’esame.
La data delle prove d’esame verrà comunicata a ciascun aspirante, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, non meno di 15 giorni prima della data di svolgimento.
Per sostenere la prova i candidati dovranno essere muniti di idoneo documento legale di identificazione.
Al termine dei lavori la Commissione formulerà per ciascuna figura professionale richiesta dal presente avviso due distinte graduatorie definitive di merito sulla base della somma dei punteggi riportati da ciascun aspirante nella valutazione dei titoli e delle prove di esame.
L’Amministrazione approva gli atti della Commissione e procede alla dichiarazione dei vincitori, secondo le graduatorie degli idonei formulate dalle Commissioni.
La Amministrazione dell’IRCCS “ Saverio de Bellis” di Castellana Grotte si riserva la facoltà, in presenza dei fondi e sopravvenute necessità, di utilizzare le rispettive graduatorie così come formulate dalla Commissione.
Entrambe le collaborazioni coordinate e continuative si svolgeranno nell’ambito di un rapporto unitario definito da apposito contratto. Prima di iniziare l’attività i vincitori della pubblica selezione risultato idonei saranno convocati per sottoscrivere un contratto in duplice copia originale.
Le prestazioni di cui al presente avviso si configura come attività di consulenza ex art.2222 e segg. Del C.c. e dell’art.409 del C.p.c.. il rapporto oggetto del contratto è qualificato, a tutti gli effetti di legge, di natura professionale, e sarà svolto senza vincolo di subordinazione gerarchica. Il contratto non dà luogo a rapporto di lavoro dipendente; non dà diritto a rateo di tredicesima, al congedo ordinario o straordinario né ad altro trattamento spettante ai lavoratori dipendenti disciplinati dalle leggi o dai CCNL relativamente ai contratti a tempo determinato.
Il contrattista, che è svincolato dall’inserimento nell’organizzazione gerarchica dell’Ente, per lo svolgimento del proprio incarico, dovrà coordinarsi con il Direttore Scientifico dell’Ente.
Il contratto potrà cessare prima del termine concordato per volontà delle parti (con preavviso di mesi uno).
Entrambe le parti possono, inoltre, risolvere il contratto in caso di inadempienza di una delle parti, salvo il diritto alla liquidazione degli eventuali danni subiti dall’Amministrazione, e/o ai pagamenti dei compensi maturati al consulente sino al momento dell’interruzione della collaborazione.
Per eventuali chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi presso la Segreteria della Direzione Scientifica dell’IRCCS “Saverio de Bellis”, via Turi 27 - 70013 CASTELLANA GROTTE (BA), tel. 080-4994181.
Per acquisire copia del bando avviso pubblico i concorrenti potranno collegarsi al sito Internet dell’Istituto al seguente indirizzo: www.irccsdebellis.it
Il Direttore Amministrativo Il Direttore Generale
Dott. Tommaso Stallone Dott. Giuseppe Liantonio